Studenti urbanisti: ecco la città che vogliamo

“Per leggere la pagina clicca qui”

In questo periodo di chiusura forzata abbiamo realizzato un questionario sulla nostra città e lo abbiamo inviato a tutti gli alunni della nostra scuola: queste in sintesi il nostro punto di vista su Pesaro. “In quale quartiere di Pesaro abiti?” Molti alunni abitano in quartieri periferici come Villa San Martino dove frequentano il Campo scuola e il piccolo skatepark, e a Pantano dove si incontrano in aree verdi come il parco Trulla. “Ti piace il tuo quartiere?”. A questa domanda, quasi tutti i ragazzi hanno affermato con decisione “Sì!”. Alcuni però hanno espresso il desiderio di vivere alla Tombaccia dove è presente un centro ricreativo per i giovani artisti, una scuola di musica e anche una piccola scuola di teatro. «Quali quartieri frequenti di più con i tuoi genitori e con i tuoi amici?». Le zone più gettonate sono state il centro, il quartiere Celletta e il lungo mare. Il centro è molto apprezzato per i negozi di abbigliamento, gelaterie, bar, piazze e monumenti storici. La Celletta per la presenza di parchi che ai nostri occhi appaiono come un “paradiso”. Altro luogo molto piacevole è il lungo mare, perfetto per una passeggiata e una merenda in compagnia . «C’è un posto della città legato alla tua infanzia?”. Domanda personale alla quale molti hanno risposto il parco Baden Powell nel quartiere Celletta. “Un parco giochi in mezzo ai palazzi per refrigerarsi e sostare tra una corsa di footing e un giro in bicicletta”, ha definito una nostra amica e molti sono d’accordo con lei!“. “In quali posti invece non andresti?”. La maggior parte ha risposto di non visitare volentieri il parco Miralfiore perchè lo considerano un luogo non sicuro e poco sorvegliato. “Che cosa cambieresti nella tua città?” La maggioranza vorrebbe meno inquinamento.“Farei in modo che ci fossero più colonnine per la ricarica delle automobili elettriche e che si promuovesse il loro acquisto. Inoltre favorirei l’acquisto di nuove biciclette”, ha consigliato un nostro compagno.“ aggiungerei più bidoni per strada, aumenterei i mezzi pubblici, in questo periodo vorrei che tutti indossassero le mascherine e stessero distanziati”, ha risposto un altro. Comunque la maggioranza ha affermato che Pesaro è una città bellissima, perfetta così com’è!

Classe 2ª C