Il virus e il significato della libertà

Per leggere la pagina clicca qui

Dacché il periodo che stiamo vivendo è influenzato dalla pandemia, noi ragazzi ci siamo posti una domanda: «La nostra idea di libertà, in questo momento di emergenza sanitaria, è cambiata rispetto all’ideale di libertà che avevamo prima della quarantena oppure no?». Ci siamo resi conto che chiedersi cosa sia la libertà per noi è una domanda che non ci poniamo mai, invece dovremmo farlo visto che, cercando una risposta, abbiamo trovato i nostri ideali di libertà, parola molto complessa che racchiude in sé moltissimi significati, un vero scrigno di pensieri. Per alcuni la libertà era poter uscire con gli amici, vedere la altre persone a noi care, non avere restrizioni, andare agli allenamenti, andare al parchetto, uscire senza paura; insomma tutte cose che prima sarebbero state banali, ma di cui oggi conosciamo il vero significato e l’importanza. Per altri invece la libertà è poter essere ciò che si vuole senza pregiudizi da parte degli altri, dimostrare come si è dentro e non solo come si è fuori, esprimere le proprie idee e potersi confrontare, non essere controllati da nessuno; perciò, come si può notare, esistono vari pensieri sulla libertà, dai gesti di vita quotidiana ai pensieri più profondi, ma alla fine è qualcosa che capiamo solo quando ci viene tolta e iniziamo a sentirne la mancanza, proprio come in questo periodo. Con la quarantena le nostre idee di libertà sono cambiate, forse sono tornate alla loro essenza, ma sempre portatrici di un messaggio altrettanto importante; abbiamo capito che la libertà è racchiusa anche nei piccoli gesti, infatti erano proprio quelle piccole cose che ci tenevano impegnati, ma allo stesso tempo ci facevano sentire liberi, le piccole esperienze del quotidiano, quelle che un esserino, il Covid-19, ci ha negato o concesso solo in parte, rendendo l’ordinario straordinario. Ecco alcune definizioni emerse dalle nostre riflessioni. ‘La libertà potrà anche avere mille sfaccettature e mille significati ma vuol dire una sola cosa: felicità, ossia quella sensazione che ti manca quando non l’hai più e provi sempre a cercarla; ‘la mia idea è cambiata perché la libertà è una piccola parola, ma con un significato di cui non possiamo fare a meno nella nostra vita’; ‘questa semplice parola ha tante sfaccettature che io prima non conoscevo. Libertà è pensare, esprimersi ed agire senza restrizioni. Si può sbagliare e correggere i propri errori’; ‘la libertà non è assolutamente una cosa da sottovalutare, a volte bisogna fermarsi e capire il vero senso delle parole per comprendere al meglio la vita’; ‘ho capito che essere una persona libera non è scontato come credevo’.