Siate ’greentosi’, il futuro è nelle nostre mani

Per leggere la pagina clicca qui

Cos’è l’ecosostenibilità? Questa è la domanda che abbiamo posto alle varie classi della nostra scuola G. Fassi ed ecco alcune definizioni: ’Aiutare la natura’, ’Un modo per sostenere la natura e l’ambiente cercando di migliorare le nostre azioni quotidiane’, ’Rispetto per la nostra vita e per la Terra’. Possiamo definirla una forma di aiuto concreto per il pianeta, produrre, ma senza danneggiare l’ambiente, uno stile di vita proiettato al futuro e che cerca di arrecare il minor danno possibile all’ambiente. Purtroppo ogni giorno vediamo parchi sporchi pieni di cartacce, anche se le persone sono a pochi passi dal pattume gettano i rifiuti a terra, quei pochi passi potevano cambiare il parco. Alzatevi dalle panchine, attivatevi; raccogliete cartacce, mantenete uno stile ecosostenibile e contagiate le persone con il giusto entusiasmo. Perché no, pensate in grande, pensate all’Italia, all’Europa, al nostro Pianeta! Se tutto il mondo vivesse in modo ecosostenibile la Terra sarebbe salva, ma se continuamo ad agire in questo modo non avremo salvezza. Questa situazione non è uno scherzo, ma una condizione urgente, da quasi un anno sentiamo parlare soltanto del Covid-19, ma il cambiamento climatico non va sottovalutato. «Le persone stanno soffrendo. Le persone stanno morendo e gli ecosistemi stanno crollando». Questa frase di Greta Thunberg riassume la situazione climatica attuale con semplici parole. Anche le persone piccole, come noi, possono fare azioni grandi, basta cominciare da atti semplici. Al contrario, le persone importanti, come i politici, dovrebbero fare di più. Il mondo sta cambiando e questo non possiamo negarlo, è necessario agire. Da soli non possiamo fare tanto, ma insieme siamo una forza unica, invincibile, estremamente potente. Bisogna coinvolgere le nuove generazioni attraverso manifestazioni, progetti e iniziative. Ad esempio noi della classe 1^G partecipiamo ad un progetto di Educazione ambientale che ha come obiettivo la necessità di modificare gli stili di vita per un mondo migliore e sostenibile. Abbiamo pensato a registrare, nell’arco di una settimana, tante piccole azioni per cercare di essere più consapevoli della nostra condotta sull’ambiente per limitare i danni di certe nostre azioni. In questa settimana ’Ecosostenibile’ ci saranno 7 episodi. All’inizio faremo atti simbolici, come fare un video del parco dal punto di vista diverso dal solito: quello di un gatto; poi azioni concrete come pulire il parco o fare della carta riciclata sulla quale scrivere delle frasi green da imbucare nelle cassette della posta del nostro quartiere. Il futuro è nelle nostre mani, prendiamocene cura e non facciamolo cadere. (grazie a Marco Truzzi e Stefania Campioli per le idee che ci hanno dato). Elena Filippi, Arianna Loi, Elisa Loschi, Federica Lucchi, Classe 1^G Scuola ’G. Fassi’ – Carpi.