Campionato di Giornalismo il Resto del Carlino

«La mia città sarà sempre con me»

IL MIO luogo preferito è un posto lontano dalla mia abitazione e dagli ambienti che frequento quotidianamente. Tuttavia, quando mi capita di passarci davanti provo il desiderio di scendere e fermarmi ad ammirare il panorama. E’ proprio così, il mio luogo preferito è un belvedere nei pressi del parco del Pincio. Adoro osservare la mia…

Accettare se stessi per superare gli ostacoli

AL GIORNO d’oggi, se sentiamo parlare della nota cantante Paola Turci, la immaginiamo come una donna forte e fiera di se stessa, ma in passato ha dovuto superare molti ostacoli. Infatti il 15 agosto del 1993, mentre guidava personalmente l’auto di servizio (per la prima volta dopo trenta anni) per andare ad un suo concerto,…

E’ importante esprimere le proprie idee

AMMIRIAMO le persone che lottano per le proprie idee. Noi personalmente non siamo tipi che esprimiamo fino in fondo le nostre opinioni, ma a seconda dei casi, perché abbiamo più facilità nel farlo con certe persone che con altre. Riusciamo a esprimerci pienamente quando parliamo con i genitori, con i parenti perché a loro possiamo…

La musica, colonna sonora della vita

chiesto quale tipo di musica preferiamo noi ragazzi, la risposta molto probabilmente ricadrebbe su generi quali il pop, il rap… Molto difficilmente risponderemmo, invece: «Preferisco la musica classica». L’ascolto della musica è una delle attività preferite da noi ragazzi e la cultura musicale che facciamo nostra è un insieme di motivazioni e di valori che…

In casa le prime esperienze per crescere

E’ DIFFICILE affermare che un evento vissuto mi abbia fatto crescere, perché ho solo tredici anni e mi trovo alla soglie dell’adolescenza con un percorso per diventare adulta ancora lungo e incerto. E’ anche vero, però, che qualcosa è cambiato dai tempi in cui ero bambina e il mio mondo oggi non è più confinato…

L’involontario egoismo dei genitori

«L’EGOISMO non consiste nel vivere come ci piace, ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi». Paradosso di Oscar Wilde. Questo paradosso in questo momento è quello che più rappresenta il mio stato d’animo di adolescente. La sua lettura, infatti, mi fa subito pensare a mia madre che spesso quando non studio come…

Costituzione, anniversario per riflettere

  IL PRIMO gennaio 2018 la Costituzione italiana ha compiuto settant’anni. Nel 1946 tutti gli italiani, maschi e femmine hanno potuto scegliere fra Monarchia e Repubblica e hanno scelto la Repubblica. Il 17 marzo 1948 è entrata in vigore la Costituzione promulgata dal Capo dello Stato provvisorio Enrico De Nicola. La Costituzione è un libro…

«Viaggio in Spagna: esperienza unica»

IL GEMELLAGGIO fra la «Savoia» di Jesi e una scuola spagnola di Mollet del Valles, è stata un’esperienza indimenticabile. Essere ospitati in Spagna e accogliere poi i nuovi amici in Italia ha permesso di conoscere abitudini diverse, vedere luoghi meravigliosi, oltre che mettere in pratica la lingua studiata sui libri. I ragazzi italiani hanno apprezzato…

I «Writers» tra arte e vandalismo

KILROY was here (Kilroy è stato qui), così scrivevano i soldati americani durante la seconda guerra mondiale, quando penetrando nell’Europa si fermavano in un qualche luogo. Quello fu il primo murales della storia moderna, parente lontano dei graffiti dell’era paleolitica. Nella frazione di Osimo Stazione, in provincia di Ancona, non sono passati soldati americani, eppure…

«Gli attori? No, il mio idolo è mamma»

IO AMMIRO moltissime persone, come ad esempio i cantanti, gli attori e i personaggi dello sport, ma, a pensarci bene, io tutte queste persone non le conosco neanche, e non mi pare né giusto, né coerente giudicare qualcuno dal suo ultimo singolo o dal fatto che reciti un ruolo in una delle serie televisive americane…