Viaggio nelle grotte di Castiglione «Qui ci riparavamo dalle bombe tra paura e speranza

BUIO. Non vedo niente. Schiacciato tra altre persone. Ho male alle gambe. Sono inginocchiato da quasi tre ore. Mi manca l’aria. Respiro sabbia … quella che cade dalle pareti. Ho sabbia ovunque: nei capelli, nei vestiti, nelle scarpe. Fuori è inverno e fa freddo, le persone a fianco a me tremano, sento i loro brividi…