Campionato di Giornalismo il Resto del Carlino

«Il parco, che novità Insieme a noi viaggio in paese»

ED ECCO una bella prova degli studenti di Baruchella. Tra la novità di un nuovo parco ed un’inchiesta sui paesi nei quali vivono. E’ CON GRANDE stupore che noi alunnni della classe prima abbiamo scoperto che dietro una misteriosa transenna apparsa un mattino e che tagliava a metà il praticello delle scuole primaria e secondaria si aggiravano signori in tuta arancione con rumorosi macchinari. Cosa stavano combinando? Abbiamo deciso di indagare e abbiamo scoperto che si stava allestendo un nuovo parco! Un parco davanti alla scuola che l’avrebbe arricchita e sarebbe servito a tutta la popolazione del paese. Il “Parco dei profumi” si affiancherà infatti all’altro parco della zona arricchendo il verde fruibile da ragazzi a scuola per giocare, d’estate per trovare un posto dove incontrarci, ai nonnni per fare una bella passeggiata con i loro nipotini e alle famiglie per trascorrere qualche domenica tutti insieme. Evviva il nuovo parco! TRE PAESI, UN SOLO CUORE Noi alunni della classe 2C della scuola ‘Pasini Grisetti’ di Baruchella, seguiti dalla docente di italiano Morena Zorzan, abbiamo deciso di scrivere un articolo sui nostri paesi Baruchella, Giacciano e Zelo, che fanno parte del medesimo Comune. Abbiamo fatto questa scelta per valorizzare il nostro territorio. Partiamo dalla frazione più piccola: Zelo. Si tratta di un esiguo gruppo di case per un totale di circa 360 abitanti. Agli occhi del viaggiatore attento non può sfuggire la particolarità del ponte sul fiume Tartaro, ricostruito e innalzato nel 2001 per permettere il passaggio delle imbarcazioni. Altra struttura è la Chiesa di Sant’ Andrea, dalla bella facciata con mattoni a vista di colore rosso. A Zelo è attiva l’associazione “ Nuova Zelandia”, che organizza sagre e occasioni di incontro per gli abitanti e per i turisti di passaggio. Giacciano è invece interessante per la chiesa di Sant’ Ippolito. Da questo paese prende il via la ‘caminada par el sguazo’. Baruchella, sede del municipio ospitato, offre al visitatore diverse possibilità di visita. Tra queste la chiesa di San Pietro Martire, Villa Bentivoglio in via via Fiocco, Ci sembra doveroso ricordare anche la nostra scuola, in via Argine sinistra Emissario, recentemente ristrutturata. I cronisti di Baruchella

per leggere la pagina clicca qui