Campionato di Giornalismo il Resto del Carlino

La scuola media di Ranchio in testa alla classifica, Savignano all’inseguimento

MENTRE è in corso di pubblicazione la serie degli articoli del secondo turno del Campionato di giornalismo tra le scuole medie ddi Cesena e provincia, la giuria del nostro concorso ha stilato la classifica del primo turno. Ecco dunque la situazione parziale della competizione tra gli studenti delle scuole cesenati: al primo posto con 36 punti troviamo la scuola media di Ranchio (che gareggia insieme ai colleghi di Sarsina), autrice di una pagina intitolata «Tredici anni e vivere a Ranchio. Cosa significa nascere e crescere in un paese piccolo e isolato». Al secondo posto con 34 punti i ragazzi della scuola di Savignano sul Rubicone che hanno firmato il reportage «Consiglio comunale dei ragazzi, le nostre proposte e idee per migliorare il paese». Terza piazza affollatissima con ben quattro scuole a 32 punti: Sacro Cuore di Cesena («Ecco com’era Giovanni Guareschi», intervista al figlio del grande scrittore); Alfero («La Grande Guerra vista da vicino»); scuola di Via Pascoli Cesena («Maschi contro femmine, una panoramica sugli adolescenti di Cesena»); San Domenico di Cesena («I diritti dei bambini sono uno spettacolo» ricordando la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia). Seguono a 30 punti la scuola ‘Filippo Zappi’ di Mercato Saraceno (con la pagina intitolata «Robot e assistenti per migliorare la vita»); Scuola San Giorgio di Cesena («Un videoproiettore per la scuola media Biasini»); Sogliano («Cari maestri quanto vi vogliamo bene»). DOPO il primo giro di boa il distacco tra le scuole in classifica è ancora minimo, tutto può ancora succedere nel corso della competizione. Intanto è partita la pubblicazione del secondo turno del Campionato: sono già apparsi gli articoli e le pagine realizzate dai ragazzi di Roncofreddo (abbinati all’istituto comprensivo con Sogliano al Rubicone) sul tema della barriera in costruzione tra Usa e Messico; dagli alunni di Sarsina su democrazia e partecipazione; dai ragazzi di Mercato Saraceno sul tema «A scuola di alimentazione sana: sono gli adolescenti i più sensibili a diete sbagliate e cibi spazzatura»; da quelli di Bagno di Romagna su « Sentimenti e desideri ai tempi dell’adolescenza: un percorso oltre l’imbarazzo»; infine dai giovani di Borghi dal titolo «Genitori, non lasciateci soli, aiutateci a spegnere i cellullari e a riscoprire il mondo reale». LA PROSSIMA scadenza dell’iniziativa è dunque la consegna dei lavori relativi al terzo e ultimo turno di pubblicazione. I partecipanti sono pregati di inviare i loro elaborati all’indirizzo cronaca.cesena@ilcarlino.net entro il prossimo 20 marzo. la puntualità della consegna è essenziale per garantire la correttezza dello svolgimento del Campionato. Per informazioni ci si può rivolgere allo stesso indirizzo o al nmero di telefono della redazione del Resto del carlino di Cesena al numero 0547.621911 preferibilmente in orario pomeridiano. COME nelle precedenti iniziative, il nostro Campionato di giornalismo tra le scuole medei cesenati si concluderà all’inizio di maggio con la proclamazione del vincitore e la cerimonia di premiazione nel corso di una mattinata di festa tutti insieme al teatro Verdi di Cesena. Le prime tre scuole classificate riceveranno premi in buoni d’acquisto per materiale informatico scolastico. Tutte le scuole partecipanti riceveranno una targa ricordo della manifestazione. I migliori lavori realizzati dagli studenti saranno raccolti e pubblicati in un fascicolo speciali in regalo con Il Resto del Carlino. LE PAGINE realizzate dagli studenti e pubblicate nel corso del Campionato vengono trasferite e sono consultabili anche sul sito internet del nostro giornale all’indirizzo www.ilrestodelcarlino.it/cesena nella sezione ‘Cronisti in classe’. © RIPRODUZIONE RISERVATA

per leggere la pagina clicca qui