Campionato di Giornalismo il Resto del Carlino

Palestra e scuola si sono rifatti il look

VENERDÌ 25 gennaio la scuola media Battelli, nella sezione distaccata di Pietracuta, frazione di San Leo, ha avuto l’onore di ospitare i rappresentanti delle maggiori istituzioni della Regione in occasione dell’inaugurazione della nuova palestra. Erano presenti la preside dell’istituto comprensivo Battelli, il sindaco del comune di San Leo, Mauro Guerra, il vicesindaco, Leonardo Bindi, il presidente Unione dei Comuni Valmarecchia, Marcello Fattori, il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale, Giuseppe Pedrielli, e il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. Gli interventi delle autorità hanno messo l’accento sull’importanza dei lavori fatti all’interno della struttura che hanno avuto lo scopo di rendere più sicura e funzionale l’edificio, sia dal punto di vista energetico (con la messa in posa di nuovi infissi), sia antisismico con un intervento incentrato soprattutto sul rifacimento del tetto della palestra. Il progetto rientra appieno nella tendenza nazionale di rendere le nostre scuole degli ambienti in cui apprendere e vivere in maniera pienamente sicura. GLI INTERVENTI di ristrutturazione nelle due scuole sono potuti iniziare i primi di giugno e si sono conclusi poco prima dell’inizio delle attività didattiche, grazie al contributo di 700mila euro erogato, tra il 2016 e il 2017 dalla Banca europea per gli investimenti. Alla conclusione della presentazione, ma prima dell’ufficiale taglio del nastro, i ragazzi frequentanti l’indirizzo musicale, accompagnati dai rispettivi professori di violino, fisarmonica, pianoforte e flauto, hanno eseguito due brani: «L’inno alla Gioia» e «L’Inno d’Italia». Pensiamo che i lavori eseguiti all’interno della nostra struttura scolastica, e tutti gli interventi di miglioramento a tetto e finestre, fossero fondamentali per la sicurezza degli alunni ma non solo. La sicurezza riguarda tutte le persone che, anche fuori dall’orario scolastico frequentano la palestra della scuola e le aule dell’edificio. Classe II A di Pietracuta

per leggere la pagina clicca qui