Campionato di Giornalismo il Resto del Carlino

Terminato l’ultimo turno. Ancora attesa per i vincitori

È TERMINATO anche il quarto e ultimo turno di pubblicazioni dell’undicesima edizione di campionato di giornalismo. L’iniziativa ha visto coinvolti gli alunni delle scuole medie di Cesena e del comprensorio cesenate nella redazione di articoli su diverse tematiche che sono stati pubblicati in questa pagina nei mesi scorsi. Le scuole in gara sono sette: l’istituto Giulio Cesare di Savignano sul Rubicone che è in testa alla classifica con 98 punti, Fondazione Sacro Cuore che dopo il terzo turno si attesta al secondo posto con 96 punti, la scuola di Roncofreddo (con Sogliano e Borghi) con 94 punti e infine l’istituto di Bagno di Romagna (con Verghereto e Alfero) a quota 92. La classifica molto corta si risolve nello spazio di pochi punti e può dunque mutare radicalmente con l’aggiunta delle ‘pagelle’ del quarto turno. Lo scorso anno aveva vinto la gara la Fondazione Sacro Cuore, al secondo posto si era piazzata Roncofreddo e al terzo Gatteo (quest’anno non in concorso). IL PROGETTO ‘Cronisti in classe’ è indetto da il Resto del Carlino in partnership con Amadori e Confartigianato Forlì-Cesena. Dal 15 gennaio fino alla scorsa settimana ogni martedì e giovedì sono stati pubblicati gli articoli realizzati dai ragazzi. Ora il loro lavoro è finito e la giuria presieduta dal direttore del Quotidiano Nazionale - Il resto del Carlino, Paolo Giacomin dovrà valutare gli articoli e comporre la classifica finale della nostra iniziativa. Nell’ultimo turno il Sacro Cuore ha raccontato l’esperienza di solidarietà con l’Avsi tramite l’organizzazione di uno stand per l’adozione a distanza. I ragazzi hanno trattato inoltre il dramma dei bambini soldato in Sierra Leone. La scuola secondaria di Savignano invece l’ultimo articolo lo ha dedicato alla Fiera di Primavera alla quale la scuola ha partecipato con diverse iniziative. Gli studenti della scuola di Borghi hanno incentrato l’ultima pagina sullo studio della piramide alimentare, i consigli per l’alimentazione sana e corretta assimilati grazie a un progetto educativo a cura dell’associazione romagnola ricerca tumori. Dalla scuola secondaria di primo grado di Verghereto (che gareggia insieme a Bagno e Alfero) è arrivato infine il resoconto di un’escursione in Appennino verso il monte Fumaiolo. La classifica finale, con la proclamazione dei vincitori, verrà svelata il 30 maggio prossimo alle ore 10 al Teatro Verdi in occasione della tradizionale cerimonia conclusiva della manifestazione alla quale sono fin d’ora invitati tutti i partecipanti. A tutte le scuole partecipanti sarà consegnata una targa ricordo mentre i primi tre classificati sono previsti buoni acquisto per materiale scolastico.

Per leggere la pagina clicca qui