Campionato di Giornalismo il Resto del Carlino

«Focus sulle storie del nostro territorio»

DA SEMPRE ‘Cronisti in Classe’, il campionato di giornalismo organizzato dal Carlino con la partnership di Clara, è una vetrina sulle notizie, sulle storie e sulle curiosità del nostro territorio. L’approccio locale è infatti un tratto distintivo dell’iniziativa. Ecco che anche quest’anno, con la tredicesima edizione, i giudici del Carlino invitano gli alunni che si sfideranno a colpi di reportage, interviste e articoli, a privilegiare nella loro scelta i temi legati al nostro territorio. La scelta dell’argomento da trattare nelle pagine, lo ricordiamo, è libera. Ogni classe, coordinata dal proprio insegnante, può sbizzarrirsi nella ricerca dell’argomento più vicino alla propria sensibilità. Nel corso degli anni, i temi trattati sono stati i più svariati. Dal bullismo nelle scuole alle problematiche dei ragazzi, passando per le storie della città o del proprio paese fino a temi attuali e delicati come l’ambiente e l’accoglienza. Tradizionalmente, molte delle classi si sono cimentate con tematiche legate al territorio. Argomenti che vengono sempre apprezzati da chi è chiamato a valutare, particolarmente attendo al risvolto locale dei lavori dei ragazzi. ALLA LUCE di tutto questo, il suggerimento che anche quest’anno il Carlino si sente di dare agli alunni che si apprestano a iniziare questa nuova avventura, è di prestare attenzione ai temi del nostro territorio. Quella di Ferrara è infatti una provincia vasta e variegata, che spesso e volentieri si dimostra una vera e propria fucina di storie, racconti, testimonianze e curiosità. Il consiglio è quindi quello di divertirsi spulciando tra le pieghe della storia e dei personaggi ferraresi, dalla città fino al Po, passando per il mare e le Valli. Sarà sicuramente un modo per riscoprire parte del proprio essere e della propria tradizione, con un tuffo alla scoperta delle meraviglie di casa nostra. L’altro consiglio che ci sentiamo di dare a chi si cimenterà con questa tredicesima edizione del campionato, è di prestare la massima attenzione alla sintassi e alla grammatica. Un servizio ben strutturato potrebbe infatti scivolare su una buccia di banana e giocarsi la vittoria a causa di un banale errore di sintassi. Non resta che augurare a tutti buon lavoro e che vinca il migliore.

Per leggere la pagina clicca qui